elegir desarrollador

Come scegliere il miglior web developer per te o per la tua impresa

elegir desarrollador - Come scegliere il miglior web developer per te o per la tua impresa

Che si tratti di un sito web aziendale o personale, della realizzazione di un’ applicazione mobile o semplicemente per implementare un CMS come WordPress o Joomla…sono tante le occasioni in cui ci troviamo davanti al dilemma sul tipo di impresa da contrattare e come scegliere lo sviluppatore, specialmente quando non siamo molto esperti in questo campo.

Se è questo il tuo caso non disperarti, a seguire ti diamo alcuni consigli per scegliere il miglior sviluppatore per il tuo progetto:

Quello di cui hai bisogno

Spiega al web designer esattamente quello di cui hai bisogno. Sulla base di queste informazioni potrà farti alcune proposte e insieme troverete esattamente la soluzione fatta su misura per te.

Dai uno sguardo a siti web, applicazioni o progetti simili e mostrali come esempio.

Prima di cominciare ricordati di chiedere al professionista con il quale intendi iniziare a lavorare un portfolio o delle referenze circa i lavori che ha realizzato.
Un altro dato importante da chiedere è se lavorerà utilizzando un criterio personalizzato oppure utilizzerà dei modelli già predisposti.
Quanto più saprai di lui e dei lavori che ha realizzato meglio è. Sarà più facile capire se è la persona indicata per assisterti e offrirti un lavoro attraente, adatto all’immagine della tua attività e funzionale.

Un altro aspetto che solitamente non prendiamo molto in considerazione è il mantenimento. Chiedi se potrà offrirti un servizio di mantenimento.

Segui il lavoro

Anche se l’informatica non è proprio il tuo campo non per questo devi perdere totalmente il controllo sugli sviluppi del lavoro.

Chiedi al tuo sviluppatore di illustrarti dei parametri che ti permetteranno di misurare il suo lavoro. Chiedi in cosa consisterà il lavoro, cosa farà e in che modo in maniera tale da poter misurare i suoi risultati.

Esperienza e onestà

Durante il vostro colloquio sii chiaro/a circa le tue necessità e parla con la persona che hai di fronte per capire cosa può fare, quali incarichi può assumersi e quali invece no.
Sii sincero/a con le tue aspettative e assicurati che possa assecondarle oppure se avrà bisogno dell’appoggio di altri professionisti.

In quanto all’esperienza, come quasi in ogni settore, non è la stessa cosa contrattare un programmatore o uno sviluppatore senior rispetto a uno junior. In entrambi i casi ci saranno pro e contro. Valuta gli aspetti che fanno la differenza nel tuo caso concreto guardano la cosa con una prospettiva a medio e lungo termine.

Riassumendo:

Informarsi è la chiave. Informati sin dal principio circa il lavoro di cui hai bisogno e che porterai avanti. E quando arriva il momento di assumere è importante che l’esperienza si concluda con un buon servizio, che l’impresa o il professionista che si facciano carico del lavoro ti permettano di conoscerne lo sviluppo e l’avanzamento e ti offrano una buona comunicazione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *