Consigli per ottimizzare le URL e migliorare la SEO del tuo sito

optimizar url seo - Consigli per ottimizzare le URL e migliorare la SEO del tuo sito

Il posizionamento organico di una pagina web non dipende esclusivamente da una pratica o da un’azione. Tuttavia, tutto ciò che interviene, in maggiore o minore misura, influenza il posizionamento, per questo conviene tenere in conto tutte le strategia e adattarle quando necessario.
Ottimizzare le URLS è una pratica semplice e alla portata di tutti:

  1. Nel leggerla deve dire chiaramente di cosa tratta l’articolo o il contenuto della pagina 
    Quando qualcuno legge una URL spesso capita che debba provare a “indovinare” di cosa parla l’articolo. Sicuramente ti sarà capitato di vedere almeno una volta entrambi questi due esempi:
    -www.latuapaginaweb.com/?=12356
    -www.latuapaginaweb.com/tendenze-cucina-2016
    Per quanto entrambe sianbo valide la seconda è sicuramente l’opzione migliore perché permette di farsi un’idea del tema e inoltre utilizza delle parole chiave.
  2. Meno è meglio. Quanto più corta è la URL meglio è 
    Non esiste una misura prestabilita però è preferibile che siano il più corte possibile per far si che gli utenti possano ricordarsene facilmente. Il segreto è utilizzare per la URL le parole più significative e facili da ricordare.
  3. Evita le maiuscole 
    Le URL permettono di differenziare fra lettere maiuscole e minuscole. Per questo, se non sono strettamente necessarie, evita le maiuscole.
  4. Separa le parole con dei trattini medi
    Questo è un punto molto importante. Inoltre ricorda che se al posto del trattino medio usiamo il trattino basso Google non visualizzerà alcuno spazio fra le parole e le leggerà come se fossero una sola.
    Abbiamo menzionato il trattino basso perché è l’errore più comune ma quel che è certo è che bisogna fare attenzione a tutti i caratteri speciali.
  5. Rimuovi le stop-words dalla tua URL
    Le stop-words sono parole che non forniscono informazioni sul contenuto, come le preposizioni e gli articoli. Eliminandole riuscirai a ridurre la lunghezza della URL. Inoltre tieni presente che questo tipo di parole non vengono prese in considerazione al momento di effettuare una ricerca.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *