Come lavorare al tuo brand in maniera efficiente grazie a Google Plus

google plus - Come lavorare al tuo brand in maniera efficiente grazie a Google Plus

Sono in tanti a dare poca importanza al social network di Google. Alcuni sono convinti che non abbia il giusto esponenziale; altri non sanno bene come funziona e quindi gli risulta complicato trarne vantaggio…Ma in realtà si tratta di uno strumento utile a nostra disposizione e, se sappiamo maneggiarlo nel modo giusto, ci può aiutare a ottenere un buon engagement e a migliorare il nostro posizionamento.

Come trarre vantaggio da Google Plus

  • Fissati degli obiettivi

    Questo è un consiglio valido per tutti i social network. Conviene segnarsi degli obiettivi chiari in funzione di ciò che vogliamo e che possiamo ottenere con questa rete sociale; e avere chiari questi obiettivi al momento di definire ogni azione che andremo a compiere.

  • Elabora un calendario editoriale

    Questo è un altro punto in comune con la strategia che possiamo definire per qualsiasi altro social network. Dobbiamo necessariamente sapere quello che andremo a pubblicare in ogni momento, definire le attività quotidiane, orari e contenuti. In questo modo potrai volta per volta analizzare quello che ti da i risultati migliori, ciò che gli utenti chiedono più frequentemente, scoprendo quali sono le loro necessità…

  • Cura i contenuti grafici

    Le immagini e i contenuti grafici acquisiscono un’importanza sempre maggiore sui social, anche su Google Plus. Ricorda che la qualità è molto importante, per questo conviene curare molto bene questo tipo di contenuto.

  • Gioca con i testi

    Google Plus, a differenza della maggior parte degli altri social, ci permette di modificare i nostri testi, approfittate di questa funzione. Utilizzate ad esempio le parole in grassetto per mettere in evidenza ciò che è importante, etc.

  • Dedica tempo alle cerchie

    Le cerchie sono l’essenza di Google Plus, per questo è importante dedicare loro un parte di tempo del tuo lavoro per questa rete sociale, per gestirle nel modo più adeguato, mantenerle ordinate, ben segmentate, etc.

Siete pronti per cominciare? ;)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *