spam 800x321 - Come combattere lo spam sui social network

Come combattere lo spam sui social network

Ti è capito di entrare sui tuoi profili social e non sapere se le pubblicazioni partano da persone oppure da bot? Lo spam sui social network è ormai all’ordine del giorno…

spam 300x169 - Come combattere lo spam sui social network Forse uno dei motivi per cui lo spam è sempre più praticato è che a livello metrico potrebbe creare delle conversioni. Qui ci troviamo di fronte al nostro problema principale: allora perché lo spam non ci porta dei benefici?

Perche fare SPAM sui social non ci porta benefici

Il tuo brand perderà di credibilità

Quando fai SPAM il primo effetto è la perdita di credibilità e il suo inevitabile impatto negativo sull’immagine del tuo brand o della tua azienda.

Farà fallire ogni strategia legata al marketing dei contenuti

Dimenticati dell’idea che è necessario andare dietro agli utenti cercando di catturarli. L’obiettivo deve essere quello di far sì che ci seguano perché offriamo loro qualcosa che possa interessarli, perché gradiscono i nostri prodotti; che quello che gli offriamo sia così interessante che decidano da soli di seguirci.

Fare spam farà fallire qualsiasi strategia che hai tracciato in relazione al marketing dei contenuti e tutti i tuoi sforzi in questo senso non sortiranno alcun effetto.

Come evitare lo SPAM sui social

Denuncia

È molto molesto, sì. Prenditi il tuo tempo e…denuncia! I responsabili delle reti sociali sono molto interessati a combattere questa pratica, quindi ti saranno riconoscenti se farai sapere loro quando accade.

Evita di agire di impulso

Non entrare nel gioco di un bot o di un utente che sta lanciando spam. Non solo ti farà arrabbiare ancora di più ma ti farà perdere tempo.

Se hai profili in diversi social controlla che non si infiltri lo spam. E se lo fa denuncia. È senza dubbio il modo più veloce per finirla con lo spam ed evitarlo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *