blogger colaboraciones

Bloggers: come chiedere collaborazioni alle aziende

blogger colaboraciones 845x667 - Bloggers: come chiedere collaborazioni alle aziende

Che i blogger siano una vetrina per imprese e brand non è una novità per nessuno.
Proprio per questo motivo collaborare con i blogger è un’attività sempre più frequente all’interno delle strategie di marketing delle aziende.

Se hai un blog e stai pensando di iniziare a lavorare e collaborare con i vari brand allora questo post è per te. Questo post è per te anche se è già un po’ di tempo che hai proposto la tua collaborazione a diverse aziende ma non sei riuscito ancora a ottenere delle risposte positive.

Come chiedere alle aziende di iniziare a lavorare con loro se sei un blogger

Quello che NON devi fare

Avendo una lunga esperienza come responsabili di marketing per diverse aziende riceviamo ogni giorno email di questo tipo:
Salve,
Mi chiamo “X” e il mio blog è “X”. Sono una vostra follower e mi piace il vostro brand. Vi scrivo perché mi piacerebbe parlare dei vostri prodotti. Il mio blog potrebbe esservi utile per farvi pubblicità, soprattutto fra i miei lettori.
Un saluto, 

“X”

Bene amici questa non deve essere la vostra opzione né il vostro modo di entrare in contatto con un’azienda per offrire loro una collaborazione.

Come elaborare una proposta interessante per le aziende

Sviluppa la tua proposta in un documento allegato alla mail

Il primo motivo è che è molto più professionale farlo in questo modo. Inoltre sarà molto più facile ed elegante per i responsabili che dovranno valutare la proposta che potranno anche salvare il documento per vederlo in un secondo momento se quando arriva la mail non hanno il tempo per farlo.

La presentazione è molto importante

Non è sufficiente dire il tuo nome e menzionare il tuo blog. La persona incaricata di valutare la tua proposta avrà bisogno di studiare il tuo profilo, valutare i tuoi account sui social networks, etc.

  1. Menziona il tuo blog (allegando il link).
  2. Specifica le reti sociali sulle quali sei presente e fornisci dettagli sul numero dei tuoi followers in ognuna di esse. Anche qui allega il link che rimanda ai vari social.
  3. Includi dati rilevanti come il numero delle visite che riceve ogni giorno la tua pagina web/blog, la frequenza di rimbalzo o la durata della visita.

Pubblico obiettivo

Se hai pensato di iniziare a collaborare con delle aziende è perché è già un po’ di tempo che lavori al tuo blog e hai un numero considerevole di visite e interazioni.
Se è così allora saprai con totale certezza qual è il tuo target.

Non dimenticare di spiegare all’azienda quali sono le caratteristiche del tuo pubblico obiettivo. La prima cosa che vorranno sapere è chi ti segue e ti legge per sapere se effettivamente combacia con il suo cliente tipo.

Sii chiaro nella tua proposta

Spiega in maniera chiara e concisa qual è il tipo di collaborazione che stai proponendo: vuoi scrivere dei post che parlino dei prodotti del brand? vuoi parlare solo di alcuni di loro?

Inoltre specifica chiaramente quali sono le condizioni di collaborazione: l’azione consiste solo nel pubblicare il post sul tuo blog? lo diffonderai sulle tue reti sociali? quante volte lo condividerai?

Se hai già avuto esperienze di questo tipo e puoi allegare dei link che rimandino a dei post simili a quelli che stai proponendo non dimenticare di aggiungerlo fra le informazioni della tua proposta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *